Chirurgia malformativa

Evaristo Belli risponde

Immagini Casi Clinici

Di

Si occupa del trattamento di tutte quelle malformazioni che interessano il viso ed il cranio.

Quali
Le malformazioni più frequenti nella popolazione europea sono quelle che coinvolgono il mascellare e la mandibola come il progenismo prognatismo.
Esiste
No, non esiste un’ereditarietà ma una familiarità.
Quale
L’età più adatta al trattamento chirurgico è a fine crescita scheletrica 16/18 anni per le donne e 18/20 per gli uomini ma è preferibile effettuare in età di crescita trattamenti ortodontici intercettivi.
Che
Una totale correzione delle malposizioni delle basi scheletriche ed una adeguata correzione dell’occlusione.
Ci
Si, nella quasi totalità dei casi il trattamento chirurgico non può essere effettuato senza un trattamento ortodontico di preparazione.

Quanto
Mediamente un intervento dura dai 90 ai 180 minuti.
Come
In anestesia generale e tutto l’intervento viene eseguito dall’interno della bocca senza ferite chirurgiche sul viso.
Quali
I pazienti rimangono ricoverati per 2-3 giorni dopo l’intervento successivamente hanno un periodo di convalescenza domiciliare di ulteriori 8/10 giorni.
Esistono
no
I
Si, se viene effettuata una corretta programmazione terapeutica e con le attuali metodiche operatorie il rischio di recidiva si è praticamente azzerato.